Mercoledì 24 Luglio 2024

Vittoria Le Pen in Francia, anche a Roma si guarda al secondo turno

Roma, 1 lug. (askanews) - Anche in Italia si studiano i risultati delle elezioni francesi, dove la destra del Rassemblement National di Marine Le Pen ha preso quasi il 30%, meno che alle europee ma abbastanza da essere primo partito. I titoli dei giornali si sbizzarriscono puntando un po' sulla bionda leader dell'RN, un po' sulla sconfitta del presidente Emmanuel Macron il cui partito è arrivato terzo Si rivoterà domenica 7 luglio al secondo turno, dove sono possibili alleanze di sinistra e del centro per fare blocco contro l'RN. Nel centro di Roma, molti cittadini si dicono preoccupati, in un senso o nell'altro. "L'ho letto dai giornali e sono un po' preoccupato ma era abbastanza prevedibile. Sorpresa non c'è stata, ecco" dice Vincenzo Rulli, studente in filosofia. "Mah, siccome c'è anche l'Italia che va a destra, penso che un po' l'Europa vada verso la destra. Speriamo che va tutto bene" secondo Mario Tagliaferri, pensionato "Preoccupante, c'è uno spostamento verso la sinistra radicale che è molto preoccupante" dice Eugenio, avvocato "Io spero che al ballottaggio il fronte Repubblicano possa frenare un po' questa corsa della destra estrema, rimarrà un parlamento bloccato ma meglio qusto che la maggioranza assoluta di Le Pen" dice Paolo Ricci, un avvocato.