Mercoledì 24 Luglio 2024

Ue e Ucraina firmano accordi sicurezza, 1,9 mld di aiuti

Milano, 27 giu. (askanews) - Unione europea e Ucraina hanno firmato nuovi accordi di sicurezza. La cerimonia oggi a Bruxelles, tra il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, la presidente della Commissione Ursula von der Leyen e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "L'Ue - scrive su X Michel - firma impegni di sicurezza con l'Ucraina. Questi impegni aiuteranno l'Ucraina a difendersi, a resistere alla destabilizzazione e a scoraggiare futuri atti di aggressione. Una prova concreta dell'incrollabile determinazione dell'Ue a sostenere l'Ucraina a lungo termine". "Caro Zelensky - scrive Ursula von der Leyen - l'apertura dei negoziati di adesione è stato un momento storico. Troverete il posto che vi spetta nella nostra Unione. Oggi eroghiamo nuovi 1,9 miliardi di euro nell'ambito dello strumento per l'Ucraina, per far funzionare lo Stato mentre combatte per la libertà".