Mercoledì 17 Luglio 2024

Rosy Bindi: "Meloni atlantica all'estero e destra pasticciona a casa"

Roma, 11 lug. (askanews) - "Credo che se dobbiamo chiedere di sollevare dal patto di stabilità alcune spese, credo che dovremmo guardare alla sanità e ai bassi salari, è di ieri la certificazione che noi abbiamo i salari più bassi. Questo governo si vanta che è aumentato il lavoro, è aumentato il lavoro povero, è aumentato lo sfruttamento, sono aumentate le forme di precariato": così Rosy Bindi, ospite di In Onda su La7. "Sanità, lavoro, scuola. Siamo il paese con la dispersione scolastica tra le più alte, con il numero di laureati tra i più bassi. Ma qui c'è tutta la Meloni: la Meloni atlantica che si accredita nei confronti degli Stati Uniti e chiede il riarmo, e poi c'è la Meloni che fa nel suo paese la visione di una destra pasticciona, corporativa, sicuramente anti-moderna che va a braccetto con i poteri forti", ha aggiunto Bindi.