Giovedì 25 Luglio 2024

Mobilità elettrica, Pressi: serve chiarezza su visione Ue

Roma, 3 lug. (askanews) - "Dobbiamo dare chiarezza alle aziende della mobilità elettrica, a partire dalle normative europee. Per vincere la sfida della transizione ecologica questo settore industriale ha necessità di capire qual è la visione, in modo da orientare con precisione gli investimenti e i processi di produzione", lo ha detto questa mattina Fabio Pressi, presidente Motus E, intervenuto a Largo Chigi, il format di The Watcher Post. "La mobilità elettrica rappresenta un percorso di cambiamento delle nostre abitudini. L'Europa si trova da questo punto di vista in mezzo a due modelli industriali differenti, USA e Cina, per questo dovrebbe assumere una postura chiara e visionaria, per favorire l'intero settore industriale. E contrastare le campagne disinformative, perché c'è una narrativa sbagliata sull'automotive elettrico, costellata di false informazioni che però suggestionano negativamente il pubblico".