Venerdì 12 Luglio 2024

Mattarella: contratto di lavoro equilibrato modella la società

Roma, 12 giu. (askanews) - "Un contratto di lavoro equilibrato invera diritti e modella, per la sua parte, la società in cui viviamo". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo all'assemblea di Confcommercio. Per il capo dello Stato "creare e distribuire ricchezza vuol dire corrispondere a un ruolo sociale. Un ruolo che vede nella capacità di dialogo con i lavoratori del settore un aspetto positivo. Il rinnovo del Contratto nazionale del terziario, ricordato da Sangalli, è passo che va salutato in questa direzione, accompagnato da prese di posizione coraggiose contro i 'contratti pirata' pronunciate dal vostro Presidente".