Martedì 23 Luglio 2024

Maltempo in Piemonte, vigili del fuoco ancora a lavoro dopo i danni

Roma, 3 lug. (askanews) - Prosegue il lavoro dei vigili del fuoco dopo la forte ondata di maltempo che ha colpito soprattutto la parte settentrionale del Piemonte; le operazioni continuano in particolare tra le province di Torino e Verbano-Cusio-Ossola: nel territorio del capoluogo regionale sono 130 le unità in azione e 337 gli interventi fatti; nel verbanese sono 30 i vigili impegnati e 100 gli interventi svolti per rimuovere fango e ghiaia da strade e nei locali scantinati degli edifici. Nel video si vede il recupero a Macugnaga (VCO) di un'auto finita nel greto del torrente Anza, esondato in più punti alcuni giorni fa. Il maltempo nella notte ha colpito con rovesci e temporali sparsi il Nord del Paese, in particolare Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Oggi è allerta gialla in Emilia-Romagna, Lazio, Umbria, su gran parte del Veneto e su parte di Lombardia, Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria.