Mercoledì 24 Luglio 2024

L'uragano Beryl si dirige verso il Messico, Cancun si prepara

Roma, 4 lug. (askanews) - In Messico gli abitanti dello stato costiero di Quintana Roo, dove c'è anche la località turistica di Cancun, si preparano all'arrivo dell'uragano Beryl che si è già abbattuto sulla costa meridionale della Giamaica, con venti forti e mareggiate. Si procurano grandi assi di legno per sbarrare porte e finestre e fanno scorte di generi di prima necessità, mentre la polizia pattuglia strade e spiagge per evitare che le persone si allontanino troppo con l'avvicinarsi di Beryl, mettendosi in pericolo. L'uragano si è indebolito fino a diventare una tempesta di categoria 3 durante la notte, con venti di 125 miglia orari (200 chilometri) ma si prevede che si rinforzi passando vicino alle Cayman, secondo il Centro nazionale uragani statunitense (NHC). Beryl ha lasciato una scia di distruzione nei Caraibi, provocando la morte di almeno sette persone e portando con sé inondazioni improvvise e smottamenti.