Lunedì 22 Luglio 2024

Indagine Ue sulla Apple per violazione del mercato digitale

Bruxelles, 24 giu. (askanews) - La Commissione Europea di nuovo contro Apple, Bruxelles ha informato il gigante di Cupertino della sua opinione preliminare secondo cui le regole dell'App Store violano il Digital Markets Act ossia il regolamento Ue per il mercato digitale. Secondo la commissione infatti viene impedito agli sviluppatori di applicazioni di indirizzare liberamente i consumatori verso canali alternativi per offerte e contenuti economicamente più vantaggiosi. Ma non è tutto, la Commissione ha avviato anche una nuova procedura di non conformità contro Apple per il timore che i suoi requisiti contrattuali per terze parti sull'Apple Store non assicurino effettiva attuazione delle normative del Dma. Nel mirino sono finite tre tipologie di pratiche commerciali seguite da Apple, inclusa la nuova Core Technology Fee di Apple, e afferma che se le sue valutazioni preliminari verranno confermate potrà adottare una decisione sanzionatoria entro 12 mesi dall'apertura delle valutazioni, che era stata avviata lo scorso 25 marzo.