Lollobrigida: "Registriamo una certa durezza da parte dei mass media e della magistratura"