Domenica 21 Luglio 2024

In Serbia agente aggredito con balestra davanti a ambasciata Israele

Belgrado, 29 giu. (askanews) - A Belgrado, in Serbia, un uomo ha aggredito con una balestra un agente fuori dall'ambasciata israeliana ferendolo al collo con una freccia. Il poliziotto ha reagito sparando e uccidendo l'aggressore. L'ambasciata era chiusa e il personale assente. Le autorità hanno dichiarato che sono stati effettuati alcuni arresti e che delle persone note ai servizi di sicurezza sono sospettate di essere collegate all'attacco, definito dal primo ministro serbo Milo Vucevic un "atroce atto terroristico".