Venerdì 12 Luglio 2024

In anteprima il video "Rosemary" dei Mother Mary Mood

Milano, 20 giu. (askanews) - In anteprima il video "Rosemary" singolo dei Mother Mary Mood, estratto dall'album "Antitude". Rosemary è quella donna bellissima, accattivante e irresistibile che ha ridotto in catene la sua vittima. Questa, è intrappolata nella sua prigione cubica di pareti eteree che non riesce ad aprire pur avendone la chiave, sopraffatta dall'effetto ipnotico di un rito voodoo. Rosemary è colei che riduce nella condizione di automi senza consapevolezza, fa vivere nella incapacità di percepire il "sé" più profondo ma, nonostante ciò, la sua forza attrattiva è tale che, senza rendersene conto, si continua ad essere succubi della sua bellezza e fatalmente attratti dalla sua "irrealtà" seducente. In verità Rosemary è uno strumento del "pusher", l'entità malvagia che pervade della sua negatività la società in cui tutti viviamo e da cui ciascun essere umano - attraverso il proprio personale cammino di risveglio - presto o tardi comunque si libererà. Ad accompagnare la traccia un videoclip - cortometraggio con un evidente carattere cinematografico. La storia del testo viene raccontata in immagini, in cui il protagonista Adrian sta facendo i conti con gli spettri del suo vissuto e l'irrequietezza della sua coscienza, ancora inevitabilmente turbata dal ricordo di una donna, una giovane e bellissima donna: Rosemary. I Mother Mary Mood sono un gruppo grunge/rock italiano formato nel 2009 a San Diego, CA dai due fratelli Lorenzo e Filippo Spanò, Marco Mantini e Marco Formosa e dopo ave riniziato esibendosi in California e Messico, decidono di tornare in Italia e stabilirsi in Trentino-Alto Adige.