Giovedì 18 Luglio 2024

Il Consiglio europeo approva le nomine e l'agenda strategica

Bruxelles, 28 giu. (askanews) - Il Consiglio europeo si è concluso con l'approvazione delle nomine per i ruoli di vertice, a maggioranza qualificata e l'Agenda strategica per i prossimi cinque anni. Confermati dunque l'ex premier socialista portoghese Antonio Costa, come presidente del Consiglio europeo, e la premier estone Kaja Kallas (liberale) come Alto Rappresentante per la Politica estera Ue e Ursula von der Leyen (Ppe) per un secondo mandato alla presidenza della Commissione europea. "Lavorerò con tutto il Parlamento. E i membri del Parlamento europeo, per me, sono molto importanti, sapete, i principi con cui lavoriamo con coloro che sono a favore dell'Europa, dell'Ucraina e dello Stato di diritto. E devo convincere la maggioranza". Le nomine sono state contestate dal governo italiano, Meloni a margine del vertice ha detto che sono un errore e non le sostiene.