Mercoledì 17 Luglio 2024

Fumo e spari durante i funerali palestinesi a Jenin

Milano, 5 lug. (askanews) - Il fumo si alza e si sentono spari durante un raid israeliano a Jenin, nella Cisgiordania occupata. I palestinesi ispezionano i danni e partecipano ai funerali delle sette persone uccise nel raid. In un comunicato, Hamas ha detto che quattro "combattenti" e un "comandante", identificato come Yassine Ahmed Mahmoud al-Aridi, 30 anni, sono stati "colpiti e uccisi questa mattina nel campo profughi di Jenin".