Ex Ilva, De Palma (Fiom): spese troppe parole, ma bisognava ascoltare