Mercoledì 17 Luglio 2024

Egos Colloquium a Milano: nuovi strumenti per pensare il futuro

Milano, 3 lug. (askanews) - Un grande momento di incontro accademico sui temi economico-sociali per cercare nuove risposte alle domande del presente e del futuro. L'università di Milano Bicocca ospita la 40esima edizione degli Egos Colloquium, promossa dallo European Group for Organisational Studies. "Egos Colloquium - ha spiegato ad askanews Adriano Solidoro, docente di Studi organizzativi in Bicocca e membro dell'organizzazione dell'evento milanese - si svolge per la prima volta a Milano. E il suo scopo è quello di riunire una comunità che vede la partecipazione di studiosi, ne avremo qui circa 3mil provenienti da 100 Paesi differenti, studiosi che hanno approcci disciplinari diversi, vengono dall'antropologia, vengono della sociologia, della psicologia delle organizzazioni, dell'economia e dagli studi organizzativi". Egos Colloquium è una conferenza annuale che negli ultimi anni è stata ospitata da prestigiose università europee e solo altre due volte in Italia. E il punto di partenza sono proprio gli studi organizzativi. "È una disciplina scientifica che ha circa 70 anni, quindi è abbastanza giovane - ha aggiunto il docente - ha un approccio multidisciplinare e si divide in due grandi filoni per semplificare: un filone più pragmatico, funzionalista che indaga le organizzazioni impresa. Un altro filone è invece quello che si occupa dell'organizzare qualsiasi collettività che voglia inseguire degli scopi. In questo secondo filone le domande adesso che hanno dato un impulso alla ricerca sono quelle che riguardano le grandi sfide del futuro, che sono sociali e ambientali". L'edizione milanese ha un titolo, "Crossroads for organizations", che riflette un momento nel quale si devono prendere decisioni che potrebbero avere un impatto significativo sul futuro. "Siamo a un momento di scelta - ha concluso Adriano Solidoro - è come se le organizzazioni e anche gli individui, i governi e le istituzioni fossero a un bivio. Devono scegliere che strada prendere. Se continuare nella direzione familiare, che abbiamo visto però porta impatti negativi sull'ambiente e può produrre iniquità e diseguaglianza, oppure andare a scegliere una nuova direzione per cercare differenti opportunità". L'obiettivo degli Egos Colloquium è quello di mettere a disposizione non soltanto della comunità accademica, ma anche della società, teorie e strumenti per interpretare quello che sta succedendo e per dare risposte utili al futuro per un cambiamento positivo. Gli Egos Colloquium si tengono all'Università di Milano Bicocca dal 4 al 6 luglio 2024.