Giovedì 25 Luglio 2024

Bagarre anche in Senato durante l'esame della riforma sul premierato

Roma, 13 giu. (askanews) - Bagarre nell'aula del Senato e sospensione della seduta da parte della presidente di turno Licia Ronzulli, durante l'esame del premierato. A un certo punto della discussione, infatti, i senatori di opposizione hanno mostrato il tricolore in segno di protesta contro la riforma ma anche per quanto è successo ieri alla Camera al deputato M5s Donno. "La Costituzione italiana viene rovinata dalla vostra incapacità, la nostra Repubblica non può essere umiliata da chi non accetta che si consegni un tricolore", ha detto il capogruppo pentastellato, Stefano Patuanelli. A quanto si apprende da fonti parlamentari, la seduta dell'aula del Senato in cui si sta votando il premierato è stata poi sospesa fino alle 13.30 dopo che i senatori del Movimento 5 Stelle hanno occupato il banchi del governo nell'aula di Palazzo Madama mostrando le bandiere italiane e impedendo ai lavori di proseguire.