Martedì 23 Luglio 2024

Agricoltura e fotovoltaico, Pecoraro: recuperare strategia

Roma, 4 lug. (askanews) - "Nel 2007 ho firmato, da Ministro dell'Ambiente, il c.d. Conto Energia che ha fatto finalmente partire il fotovoltaico in Italia. Si è trattato del primo esempio concreto di transizione ecologica che ci ha portati, oggi, a diventare uno dei Paesi leader per produzione di energia elettrica dal sole. Dobbiamo recuperare questa strategia e avere il coraggio di puntare al 100% di energia da fonti rinnovabili nel rispetto dell'agricoltura e dei suoli agricoli. Occorre stabilire regole chiare, ad esempio, per utilizzare solo aree rurali non idonee, sulle quali pianificare l'evoluzione delle tecnologie green, in particolare sistemi e progetti fotovoltaici ed agrivoltaici. Le rinnovabili sono determinanti per uscire dall'epoca dei combustibili fossili ed evitare che la crisi climatica diventi ancora più catastrofica". Lo afferma Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde, rilanciando i temi che saranno affrontati al convegno "Agricoltura e fotovoltaico per una giusta transizione ecologica", promosso da Fondazione UniVerde e Coldiretti con la main partnership di Renexia, che si terrà a Roma, martedì 9 luglio, ore 10.00, presso la Sala delle Statue di Palazzo Rospigliosi (via XXIV Maggio, 43) e in diretta su Radio Radicale. Event partner: NextEnergy Group. Media partners: Askanews, Italpress, TeleAmbiente, Opera2030, Canale Energia, SOS Terra Onlus. In occasione dell'evento saranno presentate best practice italiane di sistemi e progetti fotovoltaici ed agrivoltaici.