Sabato 13 Luglio 2024

A ELT Group primo premio settore Industria del Welfare Index Pmi

Roma, 13 giu. (askanews) - ELT GROUP anche quest'anno entra nel Welfare Index PMI con il rating di "Welfare Champion" che premia le aziende che si sono più distinte nelle politiche di welfare aziendale su scala nazionale, ottenendo il primo premio del Settore "Industria". Un riconoscimento importante come sottolinea Lorenzo Benigni, svp Governmental & Institutional Relations di ELT Group "E' un immenso onore per noi essere riconosciuti come la prima azienda del settore industria per le politiche di welfare ed entrare per il quarto anno consecutivo tra le welfare champions, Questo premio conferma che le nostre scelte strategiche in materia di sostenibilità, sicurezza ed equilibrio tra vita lavorativa e familiare sono state vincenti". Con questo premio ELT Group riconferma la sua attenzione verso il benessere dei propri dipendenti, come aggiunge Massimo De Bari, direttore delle risorse umane, comunicazione e asset managment di Elt Group: "Elettronica impiega il massimo delle sue energie per entrare direttamente nelle sue persone, In passato i sistemi di welfare erano un po' più categorizzati, cioè legati per classe, per inquadramento, per genere. Oggi forse quello che dovremmo fare in aziende della nostra sfida e proprio quello di entrare tra le persone: capire che il lavoratore non è soltanto più un lavoratore ma è una mamma di due bambini, è il papà single di un bambino, è la mamma o sono i genitori di un bambino malato. Lì andare a customizzare il sistema di welfare sulla persona e sulle sue esigenze, non soltanto del lavoratore ma anche della sua famiglia. E' questa la nuova sfida. Oggi il premio che riceviamo ci fa capire che Elt Group si sta muovendo proprio in questa direzione in maniera assolutamente apprezzata non soltanto dalle nostre persone, ma anche dell'ecosistema sociale e politico che sovrintende al lavoro". Nella scorsa edizione del 2022, l'azienda ha ricevuto la menzione speciale su "Giovani e Capitale Umano", per aver implementato le Best practice nel perseguire obiettivi di salute, sicurezza e sostenibilità.