Domenica 21 Luglio 2024

A Downing Street prima riunione del nuovo governo Starmer

Londra, 6 lug. (askanews) - Immagini storiche: la prima riunione di gabinetto del governo laburista di Keir Starmer. Il Labour giovedì ha vinto a valanga le elezioni ottenendo un'ampia maggioranza assoluta ai Comuni e tornando al potere dopo 14 anni di governi conservatori. Starmer ha riconfermato quasi tutti i ministri del suo governo ombra: fra cui David Lammy, figlio di genitori della Guyana, da ministro ombra degli Esteri diventa titolare del Foreign Office. Così come all'Interno resta la veterana Yvette Cooper. Rachel Reeves, figura moderata del Labour, è stata indicata a capo del super ministero economico in veste di cancelliera dello Scacchiere (prima donna destinata a questo ruolo, con residenza al numero 11 di Downing Street). La vice leader laburista Angela Rayner, esponente della working class più orientata a sinistra, diventa vicepremier.