Venerdì 19 Luglio 2024

Zelensky, 'Mosca rilascia 10 civili, fra cui due sacerdoti'

'Sono tornati a casa. Tra loro c'è un funzionario locale'

Zelensky, 'Mosca rilascia 10 civili, fra cui due sacerdoti'

Zelensky, 'Mosca rilascia 10 civili, fra cui due sacerdoti'

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato in serata il rilascio e il ritorno in Ucraina di dieci civili che erano detenuti in Russia, tra cui due sacerdoti e un funzionario locale. "Siamo riusciti a riportare indietro altri dieci nostri cittadini dalla prigionia russa", ha scritto il leader ucraino sui social media, aggiungendo che sono stati "liberati e ora sono tornati in Ucraina". Russia e Ucraina si scambiano regolarmente i soldati catturati, ma il ritorno in patria dei civili è alquanto raro.