Mercoledì 24 Luglio 2024

Zelensky al nuovo capo delle guardie, 'fare pulizia'

Dopo rimozione predessore per il complotto contro il presidente

Zelensky al nuovo capo delle guardie, 'fare pulizia'

Zelensky al nuovo capo delle guardie, 'fare pulizia'

Volodymyr Zelensky oggi ha presentato il nuovo capo delle guardie di sicurezza, colonnello Oleksiy Morozov, dopo il licenziamento del predecessore sull'onda di un complotto per uccidere il presidente ucraino di cui erano stati accusati due ufficiali. Zelensky ha chiesto al nuovo capo delle guardie di fare pulizia nei suoi ranghi da elementi che possano screditare l'agenzia. "Va fatta pulizia rispetto a chiunque scelga di servire l'Ucraina", ha spiegato il capo dello Stato. Il mese scorso i servizi di sicurezza dell'Sbu avevano annunciato l'arresto di due colonnelli del servizio di guardia accusati di aver collaborato con la Russia (facendo trapelare informazioni riservate) per pianificare l'assassinio di Zelensky e di altri funzionari, tra cui il capo dell'intelligence militare Kyrylo Budanov. In seguito, Zelensky aveva rimosso il capo delle guardie Serhiy Rud, a cui è ora subentrato Morozov.