Giovedì 30 Maggio 2024

Yara: cominciata l'udienza per visionare i reperti

Presenti anche i legali della famiglia della ragazza uccisa

Yara: cominciata l'udienza per visionare i reperti

Yara: cominciata l'udienza per visionare i reperti

E' cominciata in tribunale a Bergamo, davanti alla Corte d'assise, l'udienza in cui per la prima volta i legali di Massimo Bossetti, condannato definitivamente all'ergastolo per l'omicidio di Yara Gambirasio, potranno visionare i reperti dell'inchiesta. Gli avvocati della difesa Claudio Salvagni e Paolo Camporini avevano chiesto delle nuove analisi sui reperti, in particolare sui leggings e sugli slip da cui fu tratta la traccia di Dna considerata la prova regina a carico del muratore di Mapello. La Cassazione aveva però respinto la richiesta, permettendo alla difesa solo di poterli visionare. In aula, oltre ai difensori e i consulenti, anche la pm Letizia Ruggeri, il procuratore aggiunto facente funzione Maria Cristina Rota e il legali di parte civile della famiglia Gambirasio, Enrico Pelillo e Andrea Pezzotta.