Mercoledì 24 Luglio 2024

Visco, rinvii ma sfida del Pnrr non è persa

Governatore, dal piano impatto su offerte e domanda

"La sfida del Pnrr non è persa" anche se "ci sono dei rinvii". Lo afferma il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco intervenendo alle previsioni del Csc di Confindustria. Visco ha ricordato come le stime elaborate dalla Banca d'Italia prevedevano "un impatto al 2026 di due-tre punti di Pil" con un effetto "anche sull'offerta". Il Piano - ha sottolineato - permetterà di mettere "le infrastrutture a disposizione delle imprese e le riforme consentiranno di utilizzarlo al meglio". Per il goveratore inoltre "le politiche monetarie sole, senza una politica di bilancio, non bastano" ma "è importante anche" il ruolo "di quelle che si chiamano parti sociali nel contribuire con i loro comportamenti a rimettere a posto le cose".