Venerdì 12 Aprile 2024

Valanga vicino Zermatt in Svizzera, 3 morti e un ferito

La polizia cantonale del Vallese, sospese le ricerche in serata

Valanga vicino Zermatt in Svizzera, 3 morti e un ferito

La polizia cantonale del Vallese, sospese le ricerche in serata

Tre persone sono morte e un'altra è rimasta ferita in una valanga nei pressi di Zermatt, una delle località sciistiche e alpinistiche più famose della Svizzera. Lo ha reso noto la polizia cantonale del Vallese, precisando su X che "in serata le ricerche sono state sospese". La valanga, secondo le immagini video trasmesse in particolare su X, si è prodotta nel pomeriggio nella zona fuoripista di Riffelberg, sulle alture del comune di Zermatt. Per cercare di aiutare le vittime sono state immediatamente dispiegate notevoli risorse di soccorso, compresi dei mezzi aerei. Forti nevicate e venti molto forti hanno spinto le autorità locali ad allertare sul forte rischio di valanghe nelle regioni alpine della Svizzera meridionale. Oggi, lunedì di Pasquetta, il pericolo era grande in alcune zone del Cantone dei Grigioni e del Vallese. "Ci si possono aspettare valanghe spontanee molto grandi, talvolta estremamente grandi", aveva segnalato in giornata l'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (Slf). Secondo il rapporto pubblicato il 27 marzo dall'Slf, quest'inverno quattordici persone, la maggior parte dei quali sciatori di fondo, hanno perso la vita in valanghe in Svizzera.