Uguaglianza genere, 14enni italiani più attenti dei coetanei

E più aperti a migranti; indagine Iea Iccs su 22 Paesi

In Italia, gli studenti di 13-14 anni hanno atteggiamenti più favorevoli rispetto alla media internazionale nei confronti dell'eguaglianza di genere. Inoltre gli studenti italiani hanno atteggiamenti più favorevoli nei confronti dell'eguaglianza dei diritti tra gruppi con o senza background migratorio rispetto alla media internazionale. E' quanto emerge dall'indagine Iea Iccs sull'educazione civica e alla cittadinanza che ha coinvolto 22 Paesi nel mondo e a cui in Italia hanno partecipato 224 scuole, 2400 insegnanti e circa 4900 studenti.