Sabato 13 Luglio 2024

Traffico di anabolizzanti, sette arresti del Nas di Trento

Indagine partita dopo scoperta di tumori su giovani sportivi

Traffico di anabolizzanti, sette arresti del Nas di Trento

Traffico di anabolizzanti, sette arresti del Nas di Trento

Per traffico di sostanze anabolizzanti i carabinieri del Nas di Trento hanno eseguito sette ordinanze di custodia cautelare, tra Roma (due in carcere e uno ai domiciliari), Milano (tre in carcere) e Bolzano (uno in carcere). I provvedimenti cautelari sono stati emessi nei confronti di cittadini italiani, tra cui una donna. Gli anabolizzanti venivano spediti in tutta Italia. Durante una perquisizione è stato scoperto a Milano un deposito con più di 2.000 confezioni di anabolizzanti per un valore di vendita stimato intorno ai 100.000 euro. L'indagine è partita da Bolzano a seguito della scoperta che alcuni giovani sportivi erano affetti da particolari tumori, risultati specificatamente collegati all'uso di sostanze anabolizzanti.