Domenica 14 Luglio 2024

Taiwan, via libera Usa alla vendita d'armi per 360 milioni

Si tratta di una fornitura avanzata di mini-missili e droni

Taiwan, via libera Usa alla vendita d'armi per 360 milioni

Taiwan, via libera Usa alla vendita d'armi per 360 milioni

Gli Stati Uniti hanno dato il via libera alla vendita di armi a Taiwan per 360 milioni di dollari, tra mini-missili e droni. L'Agenzia per la cooperazione e la sicurezza della difesa del Pentagono, ha riferito che l'operazione "contribuirà a migliorare la sicurezza dell'isola e aiuterà a mantenere la stabilità politica, l'equilibrio militare e il progresso economico nella regione". La vendita, destinata ad alimentare le proteste della Cina, include i 'mini-missili' munizioni antiuomo e anti-armatura Switchblade 300 e le relative attrezzature" da 60,2 milioni di dollari, e droni Altius 600M-V da 300 milioni, ha precisato l'agenzia.