Lunedì 27 Maggio 2024

Strage Suviana: operazioni ancora ferme nella centrale

Si attende il piano operativo per riprendere lo svuotamento

Strage Suviana: operazioni ancora ferme nella centrale

Strage Suviana: operazioni ancora ferme nella centrale

Non sono ancora ripresi i lavori di svuotamento della centrale elettrica di Bargi sul lago di Suviana, nell'Appennino tosco-emiliano. L'acqua del lago continua a entrare e quindi le idrovore sono ferme, in attesa di risolvere il problema idraulico. I Vigili del fuoco stanno aspettando che Enel Green Power presenti il piano operativo e d'emergenza, poi a quel punto daranno il via libera agli interventi degli operatori economici incaricati dall'azienda per riprendere gli interventi. A quel punto ai pompieri spetterà la sorveglianza che i lavori procedano e che venga messa in sicurezza la zona in cui poi verranno effettuate le perizie.