Sabato 15 Giugno 2024

Smartworking per i fragili, verso proroga al 31/12 nella P.a

La misura attesa nel decreto in Consiglio dei ministri oggi

Il governo è intenzionato a prorogare per altri tre mesi, fino a fine 2023, lo smartworking per i lavoratori fragili della Pubblica amministrazione: a quanto si apprende, la misura è stata discussa ieri nella riunione preparatoria e dovrebbe essere inserita nel decreto legge con disposizioni urgenti in materia di proroga di termini normativi e versamenti fiscali, all'ordine del giorno del Consiglio dei ministri in programma alle 18.30. La misura, chiesta dai sindacati e proposta dal ministro per la P.a Paolo Zangrillo, equipara il settore pubblico al privato, in cui è consentito il lavoro agile per i fragili fino al 31 dicembre.