Mercoledì 24 Luglio 2024

Sky spinge sull'intrattenimento, 'investiti 400 milioni'

Show rinnovati e serie originali, "consolidiamo offerta di Tv8"

Sky spinge sull'intrattenimento, 'investiti 400 milioni'

Sky spinge sull'intrattenimento, 'investiti 400 milioni'

Un investimento importante, con diverse novità in arrivo, su serie tv, cinema, documentari e show. Sky continua a credere nell'intrattenimento, che, insieme allo sport, spinge i propri canali pay e anche la programmazione di Tv8. Questa la strategia delineata, in occasione della presentazione dei palinsesti per la prossima stagione a Roma, dall'emittente che, in un contesto di sempre maggiore concorrenza, dall'on demand al free, porta sullo schermo un'offerta molto diversificata e insiste sui propri cavalli di battaglia come X Factor, che torna con un cast rinnovato e una finale per la prima volta in esterno, in piazza Plebiscito a Napoli il 5 dicembre. "Crediamo nella nostra industria dell'intrattenimento e nella qualità dei contenuti - ha detto Antonella d'Errico, Executive Vice President Content Sky Italia -. Per dare l'idea di quanto sia forte in nostro impegno, solo lo scorso anno abbiamo investito oltre 400 milioni in contenuti di intrattenimento, cinema, serie e documentari". I canali a brand Sky in pay - ha sottolineato D'Errico - "crescono del 15% anno su anno. X Factor, con Masterchef, è lo show che dà il miglior contributo agli ascolti di Sky Uno. Da gennaio a giugno il comparto canali factual è cresciuto del 55% anno su anno come volume of viewers, mentre i tre canali di serie del 13%". D'Errico ha anche risposto a una domanda sulla strategia di Tv8 e sulla concorrenza del Nove, che sta 'scippando' alcuni big della tv ai competitor. "Noi non 'scippiamo' volti noti e procediamo nella nostra linea editoriale con costanza e fiducia - ha sottolineato -. La strategia di non inseguire trend e di consolidare quello che abbiamo si è dimostrata vincente ed è la nostra formula".