Giovedì 20 Giugno 2024

Scommesse, procura Torino analizza cellulari di Tonali e Zaniolo

Verifiche sull'identità della fonte di Corona

Sarà l'analisi delle copie forensi dei telefonini di Sandro Tonali e Niccolò Zaniolo uno dei prossimi passaggi dell'inchiesta della procura di Torino sulle presunte scommesse illecite nel mondo del calcio. La polizia ieri si è presentata al raduno della Nazionale a Coverciano per consegnare un avviso di garanzia ai due azzurri: un atto imposto dal fatto che entrambi giocano all'estero. I loro nomi sono stati fatti ieri da Fabrizio Corona nel corso di un'audizione che si è svolta in questura a Milano. Una circostanza che incuriosisce gli inquirenti è l'identità della misteriosa fonte del fotografo.