Richiesta di 18 anni di carcere per Biot nel caso di spionaggio, secondo il pm di Roma.

Accusato di vendere segreti a Russi,ufficiale arrestato nel 2021

Spionaggio, pm Roma chiede 18 anni per Biot

Spionaggio, pm Roma chiede 18 anni per Biot

La Procura di Rom ha chiesto una condanna a 18 anni di carcere per Walter Biot, l'ufficiale della Marina Militare arrestato nel marzo del 2021 mentre cedeva documenti riservati ad un agente russo. Nei confronti di Biot il pm Gianfederica Dito contesta, tra gli altri, i reati di spionaggio e corruzione. L'ufficiale di Marina è già stato condannato a 30 anni di carcere dal tribunale militare.