Raid in Francia, 40 affiliati della setta di yoga arrestati

Sono membri del movimento Misa accusato di numerosi abusi

Raid in Francia contro guru della setta di yoga e 40 affiliati

Raid in Francia contro guru della setta di yoga e 40 affiliati

- PARIGI, 28 NOV - Il guru di una controversa setta di yoga da tempo sospettato di abusi e altri 40 affiliati sono stati arrestati dalle autorità francesi nella regione di Parigi e nel sud della Francia. Lo ha confermato all'Afp una fonte vicina al caso. Il leader della setta accusata di numerosi abusi è il rumeno Gregorian Bivolaru, che negli ultimi anni è stato più volte nel mirino delle autorità giudiziarie in Romania, Svezia e Francia, ha riferito la fonte. Gli arresti sono stati compiuti nella regione parigina e nel sud della Francia e tra loro figurano altri membri chiave della setta, ha aggiunto la fonte. Circa 175 agenti sono stati impiegati nell'operazione, durante la quale sono state liberate 26 donne, molte delle quali trattenute contro la loro volontà, ha detto la fonte. La rete, chiamata Movimento per l'Integrazione Spirituale nell'Assoluto (Misa), gestisce diverse scuole di yoga e operazioni correlate. La setta contava "diverse centinaia" di membri e gli arresti fanno seguito a un'inchiesta avviata dalla procura di Parigi a luglio, in cui si ipotizzano i reati di rapimento, stupro e traffico di esseri umani, tra gli altri. L'indagine è stata attivata da una denuncia della Lega francese per i diritti umani, una Ong che ha contattato l'ufficio della procura dopo aver ricevuto le testimonianze di 12 ex membri della Misa, ha segnalato una fonte giudiziaria. Noto come Atman dopo la sua espansione oltre la Romania, Misa insegnava il tantra yoga con l'obiettivo di "condizionare le vittime ad accettare rapporti sessuali attraverso tecniche di manipolazione mentale che cercavano di eliminare ogni nozione di consenso". Le donne sono state incoraggiate ad accettare rapporti sessuali con il leader del gruppo e "ad accettare di partecipare a pratiche pornografiche a pagamento in Francia e all'estero", ha assicurato la fonte.