Lunedì 15 Luglio 2024

Processo Grillo jr, Bongiorno, 'una ragazza devastata'

Avvocata, 'ha parlato di suicidio, di corse contro i binari'

"Una ragazza distrutta, devastata che ha fatto una deposizione tra i singhiozzi". Così l'avvocata di parte civile Giulia Bongiorno ha decritto il racconto della principale accusatrice di Ciro Grillo, Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia a processo per violenza sessuale di gruppo. "Credo che per un legale queste giornate siano le più difficili, le più complicate e le più dolorose, perchè vedere una persona che ha parlato di suicidio, di atti di autolesionismo, di corse verso i binari per farsi mettere sotto il treno non è facile. A volte queste cose si banalizzano ma invece sono di una gravità inaudita", ha aggiunto.