Martedì 23 Luglio 2024

Poche donne nell'alta tecnologia in Ue, meno di una su tre

Eurostat, in tutta l'Ue 9,8 milioni di persone impegnate

I settori ad alta tecnologia sono considerati motori chiave della crescita economica e della produttività e spesso offrono opportunità di lavoro ben retribuite. Nel 2022, in tutta l'Ue c'erano 9,8 milioni di persone impiegate nei settori ad alta tecnologia, corrispondenti al 4,9% dell'occupazione totale dell'UE. Lo rileva Eurostat spiegando che la rappresentanza di genere in questo settore vede gli uomini rappresentare poco più dei due terzi (67,2%) del totale. Quindi le donne sono poco meno di un impiegato nel settore su tre.