Nuovo arresto nel caso dell'omicidio del 14enne, un secondo sospettato in custodia

Un secondo sospettato è stato arrestato per l'omicidio di Alexandru Ivan, il ragazzo di 14 anni ucciso a Roma. L'uomo è stato trovato a Treviso dai carabinieri e si era nascosto a casa di una zia.

14enne ucciso: c'è un secondo fermato
14enne ucciso: c'è un secondo fermato
Un secondo individuo è stato arrestato per l'omicidio di Alexandru Ivan, il quattordicenne ucciso nel parcheggio della stazione della metropolitana di Pantano, situata nella periferia est di Roma. L'uomo, che era riuscito a sfuggire alle autorità dopo il crimine, è stato rintracciato dai carabinieri a Treviso. L'arresto è stato eseguito dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati e dell'Arma di Treviso, in seguito a un mandato di cattura emesso dalla procura di Velletri. Secondo le informazioni disponibili, l'individuo si era rifugiato presso l'abitazione di una zia.