Martedì 11 Giugno 2024

Nordio, per la giustizia riforma epocale basata su tre principi

'Separazione delle carriere, composizione ed elezione del Csm'

Nordio, per la giustizia riforma epocale basata su tre principi

Nordio, per la giustizia riforma epocale basata su tre principi

"Provvedimento epocale si articola su tre principi fondamentali: il primo è la separazione delle carriere, che attua il principio fondamentale del processo accusatorio voluto da Vassalli, gli altri sono la composizione e la elezione del Csm". Così il ministro della Giustizia Carlo Nordio, in conferenza stampa dopo l'ok del Cdm alla separazione delle carriere dei magistrati. "Il secondo punto della riforma è la composizione e elezione del Consiglio superiore della magistratura: questo organo di autogoverno della magistratura in questi ultimi anni, non solo a detta mia o di altri esponenti della maggioranza ma di moltissimi magistrati, non ha dato buona prova di sé e scandali come quelli di Palamara o di altri hanno eccitato le varie proteste" che non hanno portato a "rimedi a quelli della degenerazione correntizia", ha aggiunto Nordio. "Interrompere questo legame" che "ha portato a tutta una serie di anomalie è stato il nostro compito principale, attraverso il sorteggio".