Netanyahu,10 ostaggi al giorno, possibile estendere tregua

Alla fine di quel piano riprenderemo con forza nostri obiettivi

''Ho detto al presidente Biden: c'e' un piano di intesa, prevede la liberazione di 10 ostaggi per ogni giorno ulteriore di tregua. Tutto cio' e' certo positivo'': lo ha detto stasera il premier Benyamin Netanyahu in una dichiarazione rilasciata al ministero della difesa, prima dell'inizio di una riunione del gabinetto politico di sicurezza. ''Ma ho anche detto - ha precisato - che alla fine di quel piano riprenderemo con tutta la forza per conseguire gli obiettivi della guerra''. In precedenza tali erano stati esaminati oggi di persona con i comandanti militari durante un sopralluogo a Gaza.