Martedì 23 Luglio 2024

Netanyahu annuncia lo scioglimento del Gabinetto di guerra

Dopo dimissioni Gantz, solo 'consultazioni limitate'

Netanyahu annuncia lo scioglimento del Gabinetto di guerra

Netanyahu annuncia lo scioglimento del Gabinetto di guerra

Benyamin Netanyahu ha annunciato lo scioglimento del gabinetto di guerra. Il premier - secondo i media - ha informato i ministri durante la riunione del Gabinetto di sicurezza politico dopo le recenti dimissioni di Benny Gantz e Gadi Eisenkot da quello di guerra. Secondo le previsioni, Netanyahu continuerà a tenere riunioni limitate a scopo di "consultazione", che si sono già svolte alla presenza dei ministri Yoav Galant, Ron Dermer e del capo dell'Assemblea nazionale Tzachi Hanegbi. La decisione - ha spiegato Ynet - è arrivata nell'ambito della richiesta del ministro della Sicurezza Nazionale Itamar Ben Gabir e di quello delle Finanze Bezalel Smotrich, entrambi leader di destra radicale, di voler entrare nel Gabinetto di guerra. Per questo - ha aggiunto - ci saranno riunioni limitate di "consultazione" dalle quali sarà escluso Itamar Ben Gvir che invece fa parte del Gabinetto politico.