Giovedì 18 Luglio 2024

Mosca, Stati Uniti responsabili dell'attacco in Crimea

Ministero Difesa, 'tali azioni non resteranno impunite'

Mosca, Stati Uniti responsabili dell'attacco in Crimea

Mosca, Stati Uniti responsabili dell'attacco in Crimea

Il ministero della Difesa russo ha attribuito a Washington la responsabilità dell'attacco mortale a Sebastopoli con l'uso di missili Atacms. "Tutte le specifiche di volo per l'uso degli Atacms sono inserite dagli specialisti Usa sulla base dei propri dati di ricognizione satellitare. Per questo motivo la responsabilità dell'attacco missilistico deliberato contro i civili a Sebastopoli ricade innanzitutto su Washington che ha fornito queste armi all'Ucraina, e sul regime di Kiev, dal cui territorio è stato effettuato l'attacco", afferma il ministero, scrivono Interfax e Tass, aggiungendo che tali azioni "non resteranno impunite".