Mercoledì 29 Maggio 2024

Morto il regista e produttore Roger Corman, re dei 'B-movie'

98 anni, contribuì alla carriera di De Niro, Scorsese, Nicholson

Morto il regista e produttore Roger Corman, re dei 'B-movie'

Morto il regista e produttore Roger Corman, re dei 'B-movie'

Il regista e produttore americano di 'B-movie' Roger Corman è morto all'età di 98 anni, giovedì scorso nella sua casa di Santa Monica, in California, ha confermato ieri la famiglia a Variety. "I suoi film erano rivoluzionari e iconoclasti e catturavano lo spirito di un'epoca. Quando gli è stato chiesto come gli sarebbe piaciuto essere ricordato, ha risposto: 'Ero un regista, solo questo". Corman ha dato impulso alla carriera di personaggi come Martin Scorsese, Robert De Niro e Francis Ford Coppola, Jack Nicholson. Si specializzò in produzioni a basso budget, che spesso diventarono dei classici di culto, tra cui 'La piccola bottega degli orrori' e una serie degli adattamenti di Edgar Allan Poe con Vincent Price ('I vivi e i morti' e 'Il pozzo e il pendolo'). Divenne famoso per saghe come 'I selvaggi' (1966), presentato, tra le polemiche, in anteprima alla Mostra di Venezia, per 'Il massacro del giorno di San Valentino' (1967) e 'Il serpente di fuoco' con Peter Fonda. Nel 2009 fu premiato con un Oscar onorario.