Migliaia di lavoratori palestinesi rimandati a Gaza da Israele

Israele ha iniziato a rimandare nella Striscia di Gaza "migliaia" di lavoratori palestinesi bloccati in Israele dal 7 ottobre. Circa 18.500 palestinesi avevano un permesso di lavoro in Israele al momento dello scoppio della guerra.

'Israele rimanda migliaia lavoratori palestinesi a Gaza'
'Israele rimanda migliaia lavoratori palestinesi a Gaza'
GAZA, 03 NOV - Israele ha iniziato a rimandare nella Striscia di Gaza "migliaia" di lavoratori palestinesi, come hanno constatato i giornalisti dell'Afp e un funzionario palestinese. Hicham Adwan, responsabile dei valichi di frontiera di Gaza, ha dichiarato che "migliaia di lavoratori che erano rimasti bloccati in Israele dal 7 ottobre", data dell'attacco di Hamas sul suolo israeliano che ha scatenato la guerra, "sono stati riportati" a Gaza. Secondo le autorità israeliane, circa 18.500 palestinesi avevano un permesso di lavoro in Israele al momento dell'inizio della guerra.