Michel, scandaloso il blocco russo dei porti ucraini

Dopo che Mosca ha posto fine all'accordo sul grano del mar Nero

Michel, scandaloso il blocco russo dei porti ucraini
Michel, scandaloso il blocco russo dei porti ucraini

Il blocco da parte della Russia dei porti marittimi ucraini, dopo il ritiro dall'accordo mediato da Onu e Turchia per garantire che le spedizioni di grano, deve essere fermato. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, per il quale "trovo francamente scandaloso che la Russia, dopo aver posto fine all'iniziativa sul grano del mar Nero, stia bloccando e attaccando i porti ucraini". Tutto questo "deve finire", ha aggiunto Michel incontrando i media alla vigilia dell'apertura del G20 di New Delhi.