Lunedì 22 Aprile 2024

Meloni, volutamente non ho toccato i poteri del Quirinale

Rinnovo la stima per Mattarella, istituzione unificante

Meloni, volutamente non ho toccato i poteri del Quirinale

Meloni, volutamente non ho toccato i poteri del Quirinale

"Chi è serio sa benissimo che ho fatto una riforma che volutamente non tocca i poteri del capo dello Stato, perché so che il presidente Mattarella è una figura di garanzia, è un'istituzione unificante". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni in un punto stampa a Toronto. "I poteri restano fermi e immutati", ha aggiunto Meloni rinnovando "la totale stima" al capo dello Stato e "solidarietà per i tentativi di utilizzarlo: il gioco mi è chiarissimo, si sta cercando di mettere in piedi uno scontro con il presidente della Repubblica perché la sinistra non sa come spiegare che non vuole che i cittadini scelgano da chi farsi rappresentare".