Martedì 16 Luglio 2024

Mattarella,G7 si riconosce in rispetto diritti persona

Non scontato se si pensa alle pulsioni autoritarie che crescono

Mattarella,G7 si riconosce in rispetto diritti persona

Mattarella,G7 si riconosce in rispetto diritti persona

"Gli Stati rappresentati a questo tavolo si riconoscono nei principi dello Stato di diritto, della democrazia, del rispetto dei diritti della persona, della cooperazione internazionale. Considerazioni tutt'altro che scontate, se si pensa al preoccupante aumento delle pulsioni autoritarie in tante parti del mondo, con le conseguenze che ne derivano: compressione dell'inviolabile sfera della persona a livello interno e condotte aggressive nella sfera internazionale". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella nel brindisi della cena al G7.