Lunedì 27 Maggio 2024

L'Ue condanna le violenze della polizia, 'Georgia al bivio'

Von der Leyen: 'Grande preoccupazione, il Paese scelga l'Europa'

L'Ue condanna le violenze della polizia, 'Georgia al bivio'

L'Ue condanna le violenze della polizia, 'Georgia al bivio'

"Seguo la situazione in Georgia con grande preoccupazione e condanno la violenza nelle strade di Tbilisi. Il popolo georgiano vuole un futuro europeo per il proprio Paese. La Georgia è a un bivio. Dovrebbe mantenere la rotta verso l'Europa". Lo afferma la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen su X in riferimento all'intervento della polizia che ieri notte ha disperso con gas lacrimogeni e proiettili di gomma i manifestanti che protestavano a Tbilisi contro la controversa legge sull'influenza straniera, considerata da molti pericolosamente simile a quella in vigore nella Russia di Vladimir Putin.