Giovedì 18 Aprile 2024

Liliana Resinovich era rimasta incinta dell'amico Claudio

All'inizio degli anni '90, e la portò ad abortire il marito

Liliana Resinovich era rimasta incinta dell'amico Claudio

Liliana Resinovich era rimasta incinta dell'amico Claudio

Liliana Resinovich rimase incinta del suo amico Claudio Sterpin e il marito Sebastiano Visintin la accompagnò ad abortire. Emerge da una intercettazione ambientale in cui lo stesso Visintin parla con una persona e racconta questo episodio, avvenuto nel 1990 o 1991, quando lui e Liliana erano già insieme. Questo elemento, secondo la consulente della famiglia Resinovich, Gabriella Marano, "valutato con le ulteriori emergenze di indagine, come il fatto che Visintin sapesse, come da lui dichiarato pubblicamente, che la moglie andava a stirare le camicie a Claudio" fa capire che "Sebastiano non poteva non sospettare di una frequentazione di Lilli con Claudio".