Martedì 16 Luglio 2024

Lega, Ue arrogante,non più rinviabile gruppo dei patrioti

Unire le forze di chi vuole offrire l'alternativa alla sinistra

Lega, Ue arrogante,non più rinviabile gruppo dei patrioti

Lega, Ue arrogante,non più rinviabile gruppo dei patrioti

"Davanti all'arroganza di Bruxelles, che sulle nomine si comporta come se nulla fosse dopo il voto dei cittadini, e che non aspetta l'esito delle elezioni francesi, è quantomai necessario unire le forze di chi vuole cambiare l'Europa e offrire una alternativa alle sciagurate sinistre. Come auspicato più volte da Matteo Salvini, non è più rinviabile un grande gruppo per radunare i patrioti europei". Così una nota della Lega.