Martedì 16 Aprile 2024

Laudati non risponde ai magistrati di Perugia

Doveva essere sentito per l'indagine sugli accessi abusivi

Laudati non risponde ai magistrati di Perugia

Laudati non risponde ai magistrati di Perugia

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il sostituto procuratore antimafia Antonio Laudati nell'interrogatorio in procura a Perugia nell'ambito dell'indagine sui presunti accessi abusivi alle banche dati del suo ufficio compiuti dal tenente della guardia di finanza Pasquale Striano. Fascicolo nel quale è indagato lo stesso Laudati. Lo ha riferito il difensore del magistrato uscendo dal palazzo di giustizia.