La Russa, Sanremo a senso unico sulla vicenda Israele-Palestina

Il conduttore doveva intervenire per equilibrare

La Russa, Sanremo a senso unico sulla vicenda Israele-Palestina

La Russa, Sanremo a senso unico sulla vicenda Israele-Palestina

"Un festival con una punta dolorosa, quella di essere entrato nella vicenda israeliano-palestinese a senso unico. Quello è l'elemento peggiore di tutto il festival. Il festival o non entrava sul tema o, se ci entri, devi entrarci in maniera equilibrata. Non puoi affidare il tema a un cantante che pronuncia una frase a senso unico. I cantanti possono dire quello che vogliono, ma devono essere corretti. O almeno c'è il dovere di chi conduce di equilibrare". Lo ha detto il presidente del Senato Ignazio La Russa a Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1 commentando quanto avvenuto sul palco del Festival di Sanremo.